Homepage
Persone Dipendenti
Diversità, equità e inclusione
Amazon's Glamazon Flag Raising - Seattle, WA
Amazon's Glamazon Flag Raising - Seattle, WA

Diversità, equità e inclusione

In Amazon valorizziamo la diversità, l’equità e l’inclusione. Riteniamo che siano dei valori positivi per un’azienda e che, soprattutto, siano semplicemente giusti.
Il nostro approccio a diversità, equità e inclusione
Prendiamo molto sul serio il nostro impegno a rispettare e valorizzare le persone di qualunque background, inclusi sesso, gruppo, etnia, religione, orientamento sessuale e affettivo e disabilità. Offriamo servizi a molteplici clienti, operiamo in diverse comunità e contiamo su un ambiente di lavoro in cui la diversità è il punto di forza. La nostra capacità di innovare per conto dei nostri clienti si basa sulla diversità di prospettive e di esperienze di persone con diversi background. Le politiche e le procedure che abbiamo in atto per i nostri dipendenti, partner di vendita, fornitori e clienti evidenziano il nostro impegno e il nostro approccio in questo senso.
Obiettivi a livello aziendale per la diversità, l'equità e l'inclusione
Ci impegniamo ad aumentare la rappresentatività di dipendenti provenienti da background differenti, a qualsiasi livello della nostra organizzazione. Basandoci sul lavoro dello scorso anno, nel 2021 abbiamo stabilito obiettivi a livello aziendale per la diversità, l'equità e l'inclusione.
la definizione di inclusione per Amazon: "Sentirsi apprezzati, sapere di avere la fiducia altrui, essere in sintonia e allineati per poter offrire il meglio ai nostri clienti."
Programmi e strategie
Al pari di molte aziende e istituzioni, sappiamo che c’è ancora tanto da fare in merito a diversità, equità e inclusione, ma crediamo di essere sulla strada giusta. Abbiamo avviato numerosi programmi e strategie a breve e lungo termine su aspetti chiave della nostra attività per aumentare la diversità e la rappresentatività all’interno dei nostri team, accrescere i nostri impegni per costruire una cultura inclusiva e sensibilizzare contro le discriminazioni razziali.
  • Attenzione alla rappresentatività
    Ci impegniamo ad aumentare la rappresentatività di dipendenti provenienti da background differenti, a qualsiasi livello della nostra organizzazione. Sappiamo che leader che fanno della diversità il loro punto di forza attraggono e trattengono team in cui la diversità è altrettanto rappresentata, e in questa direzione concentriamo i nostri sforzi per l’assunzione, la retention, la crescita e lo sviluppo fino alla promozione dei nostri dipendenti. Nel 2020, abbiamo stabilito e raggiunto gli obiettivi fissati per raddoppiare la rappresentatività di Director e VP di colore, lanciare corsi di formazione sull'inclusione per tutti gli Amazonian e rimuovere il linguaggio che potesse essere ritenuto discriminante nella nostra documentazione tecnica. Collaboriamo con partner strategici attenti alla rappresentatività, tra cui Management Leadership for Tomorrow (MLT), un'organizzazione senza scopo di lucro che lavora per rafforzare l’assunzione e la retention dei dipendenti di colore, Latinx e nativi americani. Stiamo aderendo, come altri datori di lavoro, alla certificazione MLT Black Equity at Work, un nuovo standard che richiede ai datori di lavoro di valutare e compiere progressi significativi verso il raggiungimento dell’equità per le persone di colore sia internamente che esternamente, all’interno della società.

    Basandoci sul lavoro dello scorso anno, nel 2021 abbiamo stabilito obiettivi a livello aziendale per la diversità, l'equità e l'inclusione. Abbiamo fissato obiettivi per il nostro team di VP affinchè prendessero in esame eventuali differenze demografiche statisticamente significative nelle valutazioni delle prestazioni del primo trimestre 2021 e, su base mensile, eventuali differenze demografiche statisticamente significative in termini di frizioni e azioni a basso rendimento per identificarne le cause e, se necessario, mettere in atto azioni concrete. Abbiamo anche fissato un obiettivo per trattenere i dipendenti a tassi statisticamente simili in tutti i dati demografici. Costruiremo un meccanismo scalabile in Connections, un meccanismo di feedback dei dipendenti, per analizzare il sentimento di inclusione in base ai dati demografici per tutti i dipendenti e faremo in modo che il 100% degli Amazonian partecipi alla formazione sull’inclusione richiesta a livello aziendale. Costruiremo inoltre meccanismi scalabili per identificare utilizzi di termini non inclusivi nel nostro codice.

    Per il secondo anno consecutivo, abbiamo fissato l'obiettivo di raddoppiare su base annua il numero di dipendenti di colore negli Stati Uniti nelle posizioni di livello 8 (Director) e di livello 10 (Vice President), a partire da quanto raggiunto del 2020. Abbiamo anche fissato l'obiettivo di aumentare di almeno il 30% anno su anno, a partire dal 2020, le assunzioni di dipendenti di colore negli Stati Uniti nelle posizioni dal livello 4 al livello 7. Il nostro obiettivo è aumentare del 30% anno su anno il numero di donne nelle posizioni di Livello 8 e Livello 10 - inclusi Dirigenti senior, Director, Vice President e Ingegneri - in ruoli tecnologici e scientifici. Abbiamo anche fissato l'obiettivo di aumentare di almeno il 40% il numero di stagisti di colore nelle posizioni da ingegneri di sviluppo software.

    Questi obiettivi rappresentano solo un passo nel percorso di Amazon nella diversità, equità e inclusione, non la destinazione finale. Per arrivare dove vogliamo, serviranno tempo e un impegno costante. Inoltre, questi obiettivi rappresentano solo una parte del lavoro che Amazon sta portando avanti in quest’area. I responsabili in tutta l'azienda prestano attenzione a diversità, equità e inclusione in tutto ciò che facciamo: dal modo in cui selezioniamo fornitori e partner, a quello in cui utilizziamo il nostro negozio online per supportare i nostri partner di vendita, fino a quello in cui distribuiamo prodotti e servizi in tutto il mondo. Utilizziamo gli stessi meccanismi che applichiamo per le nostre iniziative di business più importanti per costruire un luogo di lavorno veramente inclusivo ed equo, fissando obiettivi e tenendo revisioni periodiche per garantire i nostri progressi. Da giugno 2020, la maggior parte dell'S-Team, ovvero i top Executive di Amazon, deve esaminare ogni due settimane i nostri progressi verso il raggiungimento di questi obiettivi e i passi avanti nell’eventuale risoluzione di ostacoli. In Amazon, stiamo lavorando per dare forma a un futuro più equo e inclusivo.
  • Attenti all'inclusione anche dei clienti
    L'attenzione di Amazon verso l'accessibilità ha reso lo shopping e altre esperienze quotidiane più agevoli per le persone con disabilità. Crediamo che la tecnologia debba essere inclusiva, accessibile e utile a tutti. Inventando nuove esperienze che supportano tutti i nostri clienti, contribuiamo a creare un mondo più accessibile. Anche se c’è ancora molto lavoro da fare, continuiamo a costruire funzioni di accessibilità attraverso i nostri dispositivi e servizi in tutto il mondo e i nostri sforzi sono stati premiati con il 2019 American Foundation for the Blind Helen Keller Achievement Award.
  • Giustizia ed equità contro le discriminazioni razziali
    Il trattamento iniquo e brutale delle persone di colore è inaccettabile. Noi stiamo dalla parte dei nostri dipendenti, clienti e partner di colore. Ci impegniamo a contribuire a costruire un paese e un mondo in cui tutti possano vivere con dignità e liberi dalla paura. Continueremo a sostenere la regolamentazione che elimina la presa di mira ingiusta delle persone basata sul gruppo etnico, incluso il George Floyd Justice in Policing Act, le politiche che proteggono ed espandono i diritti di voto e forniscono migliori opportunità sanitarie ed educative per le comunità di colore e ispaniche di tutto il mondo.

    Amazon ha donato $10 milioni a organizzazioni che lavorano a favore della giustizia sociale e migliorare la vita delle persone di colore e degli afroamericani. I destinatari, selezionati con l'aiuto del Black Employee Network (BEN) di Amazon, includono gruppi che si occupano della lotta al razzismo sistemico attraverso il sistema legale, nonché quelli dedicati all'espansione delle opportunità educative ed economiche per le comunità di colore. A questa donazione iniziale ha fatto seguito un riuscito programma analogo di donazioni da parte dei dipendenti che nel 2020 ha portato a queste organizzazioni altri $17 milioni. Anche se ci vorranno anni di attenzione e collaborazione per compiere i progressi necessari, Amazon si impegna a far parte del cambiamento.

    Amazon è orgogliosa di aderire all'Asian American and Pacific Islander (AAPI) Giving Challenge, unendosi ad altri del settore come partner aziendale per il lancio di The Asian American Foundation (TAAF), una nuova organizzazione senza scopo di lucro impegnata ad accelerare le opportunità e la crescita per le comunità asiatiche americane e delle isole del Pacifico. TAAF si concentra azioni contro l’odio, sui dati, sulla ricerca e sull'istruzione. Amazon sostiene con orgoglio la missione dichiarata della fondazione di servire la comunità nella ricerca del senso di appartenenza e della prosperità, libera da discriminazioni, calunnie e violenze.
  • Diritti LGBTQIA+
    I diritti delle persone LGBTQIA+ devono essere protetti. Abbiamo sempre sostenuto con forza la parità di diritto al matrimonio e continueremo a essere a favore della protezione e dei pari diritti delle persone transgender. Siamo a fianco della comunità LGBTQIA+ e collaboriamo a livello statale e federale negli Stati Uniti nell'ambito legislativo, compreso il sostegno per l'approvazione dell'Equality Act. Amazon offre benefit per la transizione di genere sulla base degli Standards of Care pubblicati dal WPATH (World Professional Association for Transgender Health). Amazon tiene conferenze sull'identità di genere per rafforzare comunità, educare le persone al di fuori della comunità LGBTQIA+ e offrire opportunità di sviluppo professionale ai dipendenti Amazon che affrontano apertamente sul posto di lavoro la transizione di genere. Abbiamo un Transgender Toolkit per dipendenti transgender e coloro che desiderano identificarsi come non binari e forniamo benefit sanitari rivolti ai dipendenti transgender di Amazon. Siamo orgogliosi che i nostri sforzi siano stati riconosciuti con un risultato del 100% nel Corporate Equality Index per i diritti LGBTQ della Human Rights Campaign negli ultimi tre anni.
  • Migliorare le opportunità
    Siamo impegnati a costruire la prossima generazione di leader che siano rappresentativi e facciano della diversità il loro punto di forza. Come parte del nostro investimento di $50 milioni nell'educazione informatica e nelle materie STEM (Science, Technology, Engineering, Matemathics), il nostro programma Amazon Future Engineer ispira, istruisce e prepara bambini e giovani adulti provenienti da comunità sottorappresentate e sottoservite a intraprendere studi nel campo della tecnologia. Nel 2021, ci siamo prefissi di raggiungere con Amazon Future Engineer 1,6 milioni di studenti sottorappresentati a livello globale, attraverso attività basate su progetti pratici virtuali, ispirati a situazioni reali, e favorire così l’apprendimento dell’informatica. Collaboriamo attivamente con organizzazioni e istituzioni accademiche rivolte a comunità sottorappresentate, quali Historically Black Colleges and Universities (HBCU), Hispanic Serving Institutions (HSI), università femminili e indigene. Inoltre, ospitiamo career day in comunità sottorappresentate in tutto il mondo e aderiamo alla HBCU Partnership Challenge per sostenere un maggiore impegno tra le aziende private e le HBCU.

    Stiamo anche promuovendo l’empowerment femminile affinché le donne possano raggiungere posizioni apicali nel settore della tecnologia. AWS ha stretto una partnership con Girls in Tech, un'organizzazione senza scopo di lucro impegnata a eliminare il divario di genere in un settore in cui solo il 26% sono donne. Girls in Tech è tra le organizzazioni più attive per fornire alle donne l'accesso a posti di lavoro in campo tecnologico attraverso formazione, sviluppo professionale e attività di community building. Per rafforzare ulteriormente questi impegni, AWS supporta la conferenza annuale Girls in Tech, la sua Digital Career Fair, un hackathon virtuale incentrato sulla creazione di soluzioni tecniche del mondo reale realizzate da donne, e AMPLIFY, una competizione per startup che aiuta gli imprenditori con finanziamenti e mentorship.
  • Valorizzare la diversità delle piccole e medie imprese
    Grazie ai programmi di Amazon di sostegno e formazione alle aziende, tutte le piccole imprese, incluse le imprese di proprietà di minoranze, donne, veterani e persone LGBTQIA+, possono promuovere i loro prodotti, iniziando un percorso di digitalizzazione del proprio business e raggiungere più clienti. I clienti possono fare acquisti presso i negozi che supportano le attività di proprietà di donne e persone di colore, nonché, ad esempio, presso il negozio Amazon Saheli, che espone i prodotti di donne imprenditrici in India.
Affinity Group
Amazon ha 13 Affinity Group, ovvero gruppi di affinità guidati dai dipendenti, che coinvolgono oltre 90.000 dipendenti in centinaia di comitati locali nel mondo, che con dedizione si impegnano per avere un impatto positivo sulla nostra azienda.
  • Indigenous@Amazon
    Indigenous@Amazon è un gruppo di affinità di dipendenti inclusivo dedito a creare un impatto che celebra e promuove le varie culture indigene. Il gruppo sostiene una comunità di dipendenti indigeni e alleati attraverso il networking e le esperienze condivise, con l'obiettivo di fare di Amazon il principale datore di lavoro per le popolazioni indigene favorendo l’assunzione, la rappresentatività e la retention degli indigeni in Amazon.
  • Asians@Amazon
    Asians@Amazon fornisce una struttura e una rete di supporto per le comunità panasiatiche. Il gruppo aiuta ad assumere, avviare e mettere in contatto i dipendenti di origine asiatica in diverse aree geografiche, condividendo esperienze e fornendo accesso allo sviluppo della carriera, al networking e alle opportunità di costruzione della comunità. Ospita anche eventi di assunzione e le comunità locali.
Conferenze su diversità, equità e inclusione
Sulla base del nostro Principio di Leadership Learn and Be Curious, organizziamo ogni anno conferenze in cui i dipendenti possono apprendere e scambiare idee ed esperienze. Diverse conferenze sono dedicate specificamente ai temi della diversità.
AmazeWIT è una conferenza che organizziamo in India e che riunisce donne che si occupano di tecnologia, comprese le leader tecnologiche di Amazon e ospiti esterne. L'evento, della durata di un giorno, prevede approfondimenti tecnologici (fra cui voice technology, machine learning, FireOS e altri argomenti) e discussioni sulla leadership con personale senior di Amazon e altre aziende.
Conversations on Race and Ethnicity (CORE+) è un brand global di attività interne che prevedono un approfondimento del tema delle barriere sistemiche da parte dei dipendenti di Amazon attraverso conversazioni su argomenti relativi a diversi tipi di identità, tra cui identità di gruppo, etnia e genere, ma anche nazionalità, abilità, orientamento sessuale, stato militare, religione, età e lingua.
Ogni anno, a maggio, in Amazon celebriamo il Global Accessibility Awareness Month. In tutto il mondo, questo mese è ricco di eventi, presentazioni tecniche, training esperienziali, podcast e workshop che illustrano le best practice in materia di accessibilità. Nel corso del mese i dipendenti dedicano del tempo a informarsi sull'accessibilità, anche se questo tema non rientra nel loro lavoro quotidiano.
Amazon Global Diversity Summit è un’attività per lo sviluppo professionale dei professionisti globali della diversità, equità e inclusione di Amazon. Questo evento si concentra su ricerche, idee e processi leader del settore relativi al concetto di gruppo, etnia e giustizia sociale e mette in evidenza le best practice sperimentate da varie business unit.
Represent the Future è un summit di aggiornamento professionale incentrato sull'incoraggiamento delle comunità di persone di colore, Latinx e nativi americani. L’evento è aperto ai partecipanti di qualsiasi organizzazione in tutto il mondo che desiderano saperne di più sulla cultura della diversità, dell'inclusione e dell’attenzione ai clienti di Amazon, che ispira tutto ciò che facciamo. I recruiter e i responsabili delle assunzioni di tutta Amazon condividono approfondimenti sui 14 Principi di Leadership di Amazon, le opportunità di lavoro e il nostro processo di candidatura e colloquio.
Parità salariale
Amazon dà la priorità alla parità salariale. Una revisione delle retribuzioni erogate nel 2020 in Amazon, incluso stipendio base e bonus, mostra che le dipendenti donne negli Stati Uniti erano alla pari in termini di retribuzione con gli uomini, guadagnando un dollaro per ogni dollaro che gli uomini guadagnavano svolgendo le stesse mansioni, e le “minoranze” guadagnavano 99,2 centesimi per ogni dollaro guadagnato dai dipendenti caucasici con le stesse mansioni.
  • 100
    Centesimi per dollaro
    Nel 2020, le donne hanno guadagnato un dollaro per ogni dollaro guadagnato da uomini con le stesse mansioni.
  • 99,2
    Centesimi per dollaro
    Nel 2020, le minoranze hanno guadagnato 99,2 centesimi per ogni dollaro guadagnato dai dipendenti di etnia caucasica con le stesse mansioni.
La rappresentatività conta. Teniamo traccia della rappresentatività di donne e comunità sottorappresentate perché sappiamo che la diversità ci aiuta a costruire team migliori, completamente dedicati a tutti i nostri clienti nel mondo e che meglio li rappresentano. Abbiamo fatto progressi anno dopo anno e continueremo a impegnarci per una migliore rappresentatività nella nostra azienda.
Ultime notizie
Scopri in che modo abbiamo impiegato la nostra dimensione e cultura dell’innovazione per costruire un futuro sostenibile.