Homepage
Persone Dipendenti e partner
Ambasciatori di sostenibilità
A crowd of people are pictured outdoors on a sunny day. A brick building is behind them.
Amazon employees wave and cheer during the donation event at Andrew Jackson Elementary.
A crowd of people are pictured outdoors on a sunny day. A brick building is behind them.
Amazon employees wave and cheer during the donation event at Andrew Jackson Elementary.

Ambasciatori di sostenibilità

Nelle sedi Amazon di tutto il mondo oltre 4.500 dipendenti collaborano come Sustainability Ambassador, un team di dipendenti Amazon che si impegna a diffondere all'interno dell'azienda temi di sostenibilità su cui lavorano i team in tutto il mondo, focalizzandosi direttamente sulla gestione dell’impatto ambientale e sociale di Amazon.
I numeri dei Sustainability Ambassador
  • 160
    Team in tutto il mondo
  • 4,500
    Dipendenti che partecipano al programma

Guidare, collaborare e amplificare il nostro impatto

Riconoscendo che le sfide globali richiedono una partecipazione globale, i Sustainability Ambassador si concentrano a guidare processi e meccanismi e a collaborare con i team, utilizzando la loro azione comune per amplificare e realizzare gli ambiziosi obiettivi di sostenibilità di Amazon. Gli Ambassador aumentano la consapevolezza della sostenibilità come pratica per tutti i dipendenti Amazon, fornendo formazione su temi ambientali tramite eventi on-site. Guidano progetti e iniziative pilota all’interno dei siti Amazon e nelle comunità locali, e collaborano per rendere Amazon un posto di lavoro sempre migliore.

Esempi di iniziative includono: convertire i prodotti in eccesso da rifiuti a donazioni per i più bisognosi, sviluppare innovazioni nei programmi di riciclo per includere nuovi prodotti, organizzare alternative di trasporto per i pendolari locali quali programmi di carpooling e sfide di percorrenza casa/lavoro in bicicletta, condurre verifiche energetiche con i gestori della rete locale e implementare nuovi programmi di efficienza energetica, organizzare eventi di pulizia di spiagge, parchi, laghi e fiumi, e sviluppare servizi per aiutare i clienti a raggiungere i propri obiettivi di sostenibilità.

Sustainability Ambassadors
160 team nel mondo
Il programma Ambassador è iniziato nel 2017 con team negli uffici corporate e nei centri di distribuzione negli Stati Uniti e in Europa. Oggi il programma continua ad espandersi e conta più di 160 team nel mondo.

Gli Ambassador al lavoro

Gli Ambassador che lavorano nei nostri centri logistici si concentrano sui progetti di sostenibilità che aiutano i siti a raggiungere gli obiettivi di riduzione di CO2. Il programma include una piattaforma per la community utilizzata per condividere le best practice e per diffondere la sostenibilità nel nostro network nel mondo. In Polonia un team di ambassador ha riprogettato il processo di raccolta differenziata del proprio centro logistico, determinando un aumento del tasso di riciclo di oltre il 40%.

Gli Ambassador nei nostri uffici corporate hanno un’opportunità eccezionale: presentare idee con un’analisi guidata dai dati utilizzando la tecnologia di Amazon. Ad esempio, dopo un controllo sui rifiuti prodotti nel nostro quartier generale di Seattle, gli Ambassador hanno sviluppato una proposta per migliorare la raccolta differenziata utilizzando DeepLens, una videocamera con funzionalità di deep learning di Amazon Web Services. Un team di dipendenti Amazon ha quindi realizzato un set di dati e un modello che utilizza le capacità di DeepLens di rilevare gli oggetti per identificare i rifiuti da scartare, utilizzando le funzionalità audio integrate per comunicare alle persone in quale cestino gettare un determinato rifiuto.

La combinazione fra azioni pratiche con idee scalabili e tecnologia avanzata fa sì che i Sustainability Ambassador si rivelino collaboratori essenziali per realizzare i più ampi obiettivi di sostenibilità di Amazon.

Ultime notizie
Scopri in che modo abbiamo impiegato la nostra dimensione e cultura dell’innovazione per costruire un futuro sostenibile.
  • 26 nuovi investimenti in Australia, Francia, Germania, Italia, con due parchi fotovoltaici in Sud Italia, Sudafrica, Svezia, Regno Unito e Stati Uniti, che portano il numero totale di progetti di energia rinnovabile di Amazon a 127. Il totale degli investimenti in energie rinnovabili di Amazon ad oggi fornirà 6,5 GW di capacità di produzione di energia elettrica – l’equivalente necessario per alimentare 1,7 milioni di abitazioni negli Stati Uniti per un anno.
  • 31 aziende hanno finora aderito al Climate Pledge, un impegno co-fondato da Amazon e Global Optimism per raggiungere gli obiettivi dell'accordo di Parigi con 10 anni di anticipo. I nuovi firmatari Atos, Brooks, Canary Wharf Group, Coca Cola European Partners, ERM, Groupe SEB France, Harbour Air, ITV, Microsoft, Neste, Rubicon, Unilever e Vaude stanno implementando azioni concrete, ad alto impatto e fondate su basi scientifiche, per combattere il cambiamento climatico fra cui l’utilizzo di energie rinnovabili, l’investimento in edifici sostenibili e la mobilitazione delle filiere.
  • Uber, Rivian, JetBlue, Cabify e Boom stanno adottando misure immediate per ridurre le loro emissioni di CO2 e raggiungere gli obiettivi dell'accordo di Parigi con 10 anni di anticipo