Homepage
Persone
Dipendenti e partner
Dipendenti e partner
Amazon sta creando una cultura di sostenibilità, responsabilità e diversità in tutto il suo business per amplificare e realizzare i propri ambiziosi obiettivi di sostenibilità.

Dipendenti e partner

Sustainability Ambassadors
Nelle sedi Amazon di tutto il mondo, oltre 4.500 dipendenti collaborano come Sustainability Ambassadors, collaborando per espandere l’impegno dei team in tutto il mondo che lavorano direttamente alla gestione dell’impatto ambientale e sociale di Amazon.
Diversità e inclusione
Siamo costantemente alla ricerca di modi per rafforzare la nostra cultura dell’inclusione.
Sicurezza sul luogo di lavoro
Creare una cultura della sicurezza significa ascoltare i dipendenti dei nostri centri logistici con la stessa attenzione con cui ascoltiamo i nostri clienti.
In qualità di azienda con migliaia di dipendenti in tutto il mondo, riconosciamo l'importanza di accrescere la consapevolezza dei dipendenti e di fornire loro formazione sui diritti umani fondamentali e sulle questioni relative alla responsabilità sociale.
Ultime notizie
Scopri in che modo abbiamo impiegato la nostra dimensione e cultura dell’innovazione per costruire un futuro sostenibile.
  • 53 aziende, rappresentative di diversi settori dell'economia, sono ora impegnate ad azzerare le emissioni di CO2 entro il 2040, dimostrando così l'impatto globale del Climate Pledge
  • 26 nuovi investimenti in Australia, Francia, Germania, Italia, con due parchi fotovoltaici in Sud Italia, Sudafrica, Svezia, Regno Unito e Stati Uniti, che portano il numero totale di progetti di energia rinnovabile di Amazon a 127. Il totale degli investimenti in energie rinnovabili di Amazon ad oggi fornirà 6,5 GW di capacità di produzione di energia elettrica – l’equivalente necessario per alimentare 1,7 milioni di abitazioni negli Stati Uniti per un anno.
  • 31 aziende hanno finora aderito al Climate Pledge, un impegno co-fondato da Amazon e Global Optimism per raggiungere gli obiettivi dell'accordo di Parigi con 10 anni di anticipo. I nuovi firmatari Atos, Brooks, Canary Wharf Group, Coca Cola European Partners, ERM, Groupe SEB France, Harbour Air, ITV, Microsoft, Neste, Rubicon, Unilever e Vaude stanno implementando azioni concrete, ad alto impatto e fondate su basi scientifiche, per combattere il cambiamento climatico fra cui l’utilizzo di energie rinnovabili, l’investimento in edifici sostenibili e la mobilitazione delle filiere.