Trasporti sostenibili

Il trasporto è un elemento fondamentale della nostra visione di raggiungere la carbon neutrality per le nostre spedizioni all’interno di Shipment Zero. Siamo costantemente impegnati per ottimizzare e trasformare questa parte critica nella nostra impronta di carbonio utilizzando diverse strategie.

Elettrificazione delle nostre future flotte di trasporto
Amazon gestisce centinaia di veicoli elettrici in tutto il mondo e ha investito 440 milioni di dollari su Rivian per accelerare la produzione di veicoli elettrici, fondamentali per la riduzione delle emissioni dovute ai trasporti. Nell’ambito del nostro impegno nel Climate Pledge abbiamo ordinato a Rivian 100.000 nuovi veicoli elettrici per le consegne, il più grande ordine di sempre di veicoli elettrici per le consegne. Amazon prevede di iniziare a utilizzare entro il 2021 questi nuovi veicoli elettrici per consegnare le merci ai clienti, utilizzandone 10.000 fin dal 2021 e arrivando a impiegarli tutti e 100.000 entro il 2030, anno in cui si raggiungerà un risparmio pari a 4 milioni di tonnellate di carbonio annuali.

Ottimizzazione dell’efficienza dei veicoli attuali
Mentre siamo fortemente impegnati nell’adozione delle tecnologie più efficienti e all'avanguardia nel campo dei veicoli, stiamo anche massimizzando l'efficienza delle nostre flotte esistenti. In Nord America, la nostra flotta comprende un mix di rimorchi di diverse dimensioni equipaggiati con minigonne (pannelli fissati ai bordi laterali inferiori di un rimorchio per renderlo più aerodinamico) e sistemi automatici di gonfiaggio degli pneumatici che li mantengono alla pressione corretta, ottimizzando i consumi di carburante. Utilizziamo paraspruzzi appositamente progettati per consentire il passaggio di aria e acqua in modo da ridurre la resistenza aerodinamica, con un conseguente risparmio medio pari a circa 100 litri di gasolio per veicolo all'anno. In Europa abbiamo adottato rimorchi a due piani, che aumentano la capacità di carico per rimorchio, riducendo il numero totale di rimorchi sulle strade.

Ottimizzazione della logistica delle consegne
Amazon lavora costantemente per ottimizzare la rete di delivery e promuovere l'efficienza nel processo di consegna dei nostri prodotti. Per consegnare rapidamente gli ordini dei clienti, abbiamo migliaia di veicoli in continuo movimento dai centri logistici alle destinazioni di consegna. Utilizziamo dati e algoritmi per consolidare quante più spedizioni possibili su un solo veicolo o aereo. Analizziamo inoltre quali sono gli articoli ordinati con maggior frequenza, a seconda dell’ubicazione, per garantire che l'inventario di tali articoli sia stoccato nelle vicinanze, riducendo al minimo la necessità di utilizzare aerei o camion per consegne a lunga distanza. Aumentando l'efficienza nella nostra rete, possiamo evitare la necessità di mettere in servizio più veicoli e aerei.

Uso di metodi di consegna alternativi
Stiamo continuamente sperimentando idee nuove o alternative in diverse località del mondo, nel tentativo di aumentare la nostra efficienza e ridurre le emissioni. In centri urbani come New York, consegniamo pacchi a piedi, abbiamo ampliato l’uso di biciclette tradizionali e utilizziamo biciclette elettriche a pedalata assistita alle quali sono collegati dei rimorchi in grado di trasportare fino a 45 pacchi. In India, la nostra flotta comprende veicoli elettrici a tre ruote, detti anche risciò, e veicoli a gas naturale compresso (GNC). Biciclette elettriche e veicoli a gas naturale compresso fanno parte anche della nostra flotta per le consegne in Europa. Infine, stiamo sviluppando servizi di consegna autonomi elettrici, come il dispositivo Amazon Scout e i droni Prime Air.

Collaborazione con esperti e industria
Nel 2017 Amazon ha firmato i Principi per grandi utilizzatori di carburanti sostenibili (Sustainable Fuel Buyers’ Principles), a dimostrazione del proprio impegno a lavorare con i fornitori di servizi per accelerare la transizione verso soluzioni di trasporto commerciale a basse emissioni di carbonio. Tali principi sono stati sviluppati dai membri del gruppo Future of Fuels dell’organizzazione non a scopo di lucro Business for Social Responsibility (BSR) e vagliati dalla sua rete di 600 esperti e altre parti interessate dell'industria. Tali principi delineano i criteri che catalizzeranno le partnership necessarie per guidare la transizione verso un sistema sostenibile per il trasporto delle merci su strada.

Ultime notizie
Scopri in che modo abbiamo impiegato la nostra dimensione e cultura dell’innovazione per costruire un futuro sostenibile.
  • Emanuela Pieretto, assistente del General Manager nel centro di distribuzione Amazon di Passo Corese, racconta come i dipendenti del magazzino nel reatino hanno accolto l’iniziativa volta a sensibilizzare tutti sui temi della sostenibilità, del riciclo e della difesa dell’ambiente
  • Shipment Zero è la visione di Amazon per la carbon neutrality, con l’obiettivo di abbattere del 50% le emissioni di CO2 prodotte dalle nostre spedizioni entro il 2030.
  • In Amazon, ci impegniamo e investiamo nella sostenibilità perché è una vittoria assoluta e vantaggiosa per tutti. È positiva per gli affari, per il pianeta, per i clienti e per le comunità.