I nostri materiali e il nostro impegno

Politiche di Amazon relative alle sostanze chimiche
Siamo impegnati nello sviluppo di prodotti private brand convenienti e di elevata qualità, molto apprezzati dai clienti. Nell’ambito del nostro impegno per la qualità evitiamo l’impiego, nei nostri prodotti, di sostanze chimiche a rischio, che potrebbero arrecare danni alla salute e/o all’ambiente. Con sostanze chimiche a rischio intendiamo le sostanze che: 1) soddisfano i criteri di classificazione come cancerogene, mutagene, tossiche per il sistema riproduttivo o altri sistemi; o 2) sono persistenti, bioaccumulanti e tossiche. Stabiliamo strategicamente delle priorità per le sostanze chimiche a rischio su cui concentrarci in base alla tipologia di prodotto, alle perplessità dei clienti e alla disponibilità di alternative più sicure.

L’elenco di riferimento delle sostanze chimiche a rischio presente nel nostro primo Elenco di sostanze soggette a restrizioni identifica le sostanze chimiche che cerchiamo di evitare, negli Stati Uniti e nell’Unione Europea, nei nostri prodotti private brand per la prima infanzia, la pulizia della casa, la cura della persona e la bellezza. Questa politica si va ad aggiungere ai requisiti legali locali in vigore e ai piani di conformità associati. Nel corso del tempo, tale elenco verrà allargato ad altri marchi, categorie di prodotti e aree geografiche.

Cotone
Amazon è membro della Better Cotton Initiative (BCI). Tale iniziativa mira a trasformare la produzione mondiale del cotone sviluppando un cotone di migliore qualità come merce sostenibile di grande diffusione.

Inoltre, nel 2019 abbiamo firmato l’impegno pubblico (Cotton Pledge) di Responsible Sourcing Network a non acquistare cotone in Turkmenistan e Uzbekistan fino a quando non verrà arrestato il diffuso impiego di lavoro coatto imposto dal governo. L’uso del lavoro coatto nelle nostre catene di distribuzione è vietato. Abbiamo sviluppato controlli interni e preso impegni esterni per risolvere a livello globale il problema del lavoro coatto all’interno delle nostre catene di distribuzione. Questo impegno rappresenta un ulteriore passo in tale direzione, prestando la voce di Amazon alla richiesta di interruzione del lavoro coatto nei due paesi sopracitati.

Olio di palma
L’olio di palma è un ingrediente ampiamente utilizzato nei prodotti di consumo; tuttavia, la sua coltivazione ha contribuito alla deforestazione, alla perdita di biodiversità e a impatti sociali negativi in alcune delle aree geografiche in cui viene prodotto. Il nostro approccio consiste nella promozione dell’impiego di olio di palma con certificazione di sostenibilità nei nostri prodotti alimentari private brand. Richiediamo ai nostri fornitori private brand di acquistare olio di palma con certificazione di sostenibilità. Stiamo iniziando la produzione di generi alimentari private brand a marchio Amazon in Nord America ed Europa; il nostro obiettivo è l’approvvigionamento del 100% di olio di palma sostenibile entro la fine del 2020.

Benessere animali
Siamo consapevoli del fatto che, in qualità di venditori di prodotti di origine animale, abbiamo la responsabilità di difendere il benessere degli animali nella nostra catena di distribuzione. Continueremo a facilitare, per i clienti, l’acquisto di prodotti di origine animale provenienti da allevamenti all’aperto, alimentati a pascolo, biologici o con particolare riguardo al benessere, offrendoli ai migliori prezzi possibili. Continueremo inoltre a offrire prodotti vegetariani e vegani facilmente identificabili. Questa politica volta al benessere degli animali rappresenta, per produttori e fornitori di servizi e beni di origine animale, un riferimento durante la produzione, il trasporto e l’abbattimento. In Amazon, riconosciamo il valore dello schema delle Cinque libertà e chiediamo ai nostri fornitori di rispettarlo. Tali libertà sono:

  • Libertà dalla fame e dalla sete, garantendo agli animali l’accesso all’acqua fresca e a una dieta che li mantenga in piena salute.
  • Libertà di avere un ambiente fisico adeguato, dando agli animali un ambiente che includa un riparo e un’area di riposo confortevole.
  • Libertà dal dolore, dalle ferite e dalle malattie, garantendo prevenzione o diagnosi e trattamenti rapidi.
  • Libertà di manifestare le proprie caratteristiche comportamentali, offrendo agli animali spazio sufficiente, strutture adeguate e la compagnia di animali della propria specie.
  • Libertà dalla paura e dal disagio, assicurando condizioni e trattamenti che non comportino sofferenza psicologica.

Ci aspettiamo che i nostri fornitori rispettino tutte le normative applicabili.

Ci aspettiamo che i nostri fornitori dimostrino tolleranza zero nei confronti della crudeltà, degli abusi e delle negligenze verso gli animali.

Incoraggiamo i nostri fornitori a migliorare continuamente i propri standard e le proprie pratiche per il benessere degli animali, impegnandosi a ottenere certificazioni riconosciute in merito al benessere degli animali o a seguire linee guida di settore che includano norme per il loro benessere.

Ultime notizie
Scopri in che modo abbiamo impiegato la nostra dimensione e cultura dell’innovazione per costruire un futuro sostenibile.
  • Emanuela Pieretto, assistente del General Manager nel centro di distribuzione Amazon di Passo Corese, racconta come i dipendenti del magazzino nel reatino hanno accolto l’iniziativa volta a sensibilizzare tutti sui temi della sostenibilità, del riciclo e della difesa dell’ambiente
  • Shipment Zero è la visione di Amazon per la carbon neutrality, con l’obiettivo di abbattere del 50% le emissioni di CO2 prodotte dalle nostre spedizioni entro il 2030.
  • In Amazon, ci impegniamo e investiamo nella sostenibilità perché è una vittoria assoluta e vantaggiosa per tutti. È positiva per gli affari, per il pianeta, per i clienti e per le comunità.