Homepage
Ambiente Sostenibilità dei prodotti
Dispositivi e sostenibilità

Dispositivi e sostenibilità

Nell’ambito dell’impegno di Amazon per il Climate Pledge, lavoriamo per rendere i nostri dispositivi più sostenibili, dal modo in cui li produciamo a quello in cui vengono utilizzati dai clienti. Le valutazioni del ciclo di vita che effettuiamo ci aiutano a comprendere l’impatto ambientale di ogni tipo di dispositivo e ne utilizziamo i risultati per stabilire degli obiettivi, dall’utilizzo di materiali riciclabili agli investimenti in energia rinnovabile.

Dispositivi e Sostenibilità

Materiali riciclati
Nel 2020, abbiamo lanciato dispositivi Echo e FireTV che contengono il 100% di tessuto riciclato, il 100% di alluminio pressofuso riciclato e un 30-50% di plastica riciclata, a seconda del prodotto. In alcuni alimentatori forniti con i nostri dispositivi abbiamo inoltre utilizzato il 50% di plastica riciclata.
Dispositivi Climate Pledge Friendly
I dispositivi Echo e Fire TV sono i primi dispositivi Amazon idonei a Climate Pledge Friendly, certificati da Carbon Trust e ai quali è applicata la relativa etichetta Reducing CO2. Tale certificazione dimostra una riduzione costante dell'impronta di carbonio dei prodotti.
Imballaggio dei dispositivi
Nel 2020, ci siamo impegnati a fare in modo che gli imballaggi dei dispositivi Amazon diventassero interamente adatti alla raccolta differenziata entro il 2023. Stiamo inoltre lavorando per utilizzare nei nostri imballaggi il 100% di fibra di legno proveniente da foreste gestite in modo responsabile o da fonti riciclate.
Riduzione dei rifiuti da imballaggio dei dispositivi
  • 27 milioni
    Plastica sacchetti eliminati dagli imballaggi nel 2020
    Nel 2020, abbiamo compiuto progressi significativi verso tali obiettivi, eliminando oltre 27 milioni di buste di plastica dagli imballaggi dei nostri dispositivi e proponendo per i nuovi dispositivi Echo e Fire TV lanciati nel 2020 oltre il 97% degli imballaggi in fibra di legno proveniente da foreste gestite in modo responsabile o da fonti riciclate.
Devices- Alexa Option 3, showing Alexa update on a phone
Negli Stati Uniti è disponibile Alexa energy dashboard, grazie alla quale la gestione dei consumi energetici domestici viene resa più facile ai clienti. La dashboard funziona con luci, prese, interruttori, scaldabagni, termostati, televisori e dispositivi Echo intelligenti compatibili e permette ai clienti di misurare l'energia consumata da questi dispositivi. Grazie alla nuova funzione Hunch, inoltre, i clienti possono chiedere ad Alexa di aiutarli a risparmiare energia. Per esempio, se è presente Hunch che segnala che un cliente è uscito di casa dimenticandosi una luce accesa, Alexa può spegnere automaticamente la luce: in questo modo i clienti risparmiano energia e riducono le emissioni di CO2.
Nel 2020, Amazon ha annunciato l'ambizioso obiettivo di rifornirsi di nuova energia rinnovabile per un ammontare pari all'energia consumata da tutti i dispositivi Amazon, partendo dai dispositivi Echo. Per comprendere l'effettiva portata di questo obiettivo, modelliamo e misuriamo l'energia consumata dai nostri dispositivi a seconda dell'uso che ne viene fatto, quindi proiettiamo la media totale del consumo elettrico annuo globale. A sostegno di questo obiettivo, abbiamo stretto contratti con i primi impianti eolici e fotovoltaici che al momento sono in fase di costruzione e dovrebbero iniziare a operare nel 2022-2023.
Energia
Investiremo in energia rinnovabile certificata in quantità tale da essere pari a ogni nuovo dispositivo Echo acquistato, in base alla quantità di energia che si può prevedere che questi nuovi progetti genereranno. Inoltre, abbiamo elaborato funzioni come la “Modalità risparmio energetico” per ridurre il consumo energetico dei dispositivi durante i periodi di inattività del loro ciclo di vita. Nel 2020, abbiamo aggiunto la “Modalità risparmio energetico” agli ultimi modelli di dispositivi Echo e Fire TV e stiamo distribuendo aggiornamenti over-the-air gratuiti per portare la “Modalità a risparmio energetico” anche ai altri dispositivi già presenti nelle case dei nostri clienti.
Amazon facilita ai clienti la restituzione dei prodotti, evitando che siano invece inseriti nel flusso dei rifiuti. Grazie ad Amazon Trade-In, i clienti di Stati Uniti, Regno Unito e Germania possono restituire migliaia di articoli idonei, come dispositivi Amazon, cellulari, videogiochi e console e altro ancora, in cambio di un buono regalo Amazon.com. Anche i dispositivi Amazon non più funzionanti sono idonei alla permuta e saranno riciclati. Alcuni prodotti in permuta potrebbero avere diritto a un credito promozionale per l'acquisto di un dispositivo Amazon idoneo.
Ultime notizie
Scopri in che modo abbiamo impiegato la nostra dimensione e cultura dell’innovazione per costruire un futuro sostenibile.