Homepage
Ambiente
Logistica sostenibile
Logistica sostenibile
Amazon sta adottando un approccio di ampio respiro e fondato su basi scientifiche per ridurre le emissioni di CO2e migliorare l'efficienza di tutte le proprie attività.

Logistica sostenibile

Con l'obiettivo di raggiungere zero emissioni nette di CO2 entro il 2040, Amazon prevede di alimentare le proprie attività con il 100% di energia rinnovabile entro il 2025, con 5 anni di anticipo rispetto all'obiettivo iniziale del 2030. Nel 2020 siamo diventati il più grande acquirente aziendale di energia rinnovabile al mondo, raggiungendo il 65% di energia rinnovabile nelle nostre attività.
Edifici sostenibili
Amazon gestisce centinaia di siti di altissimo livello in città di tutto il mondo, che servono i nostri clienti e sostengono le nostre comunità locali. Stiamo progettando degli edifici che contribuiscono a portare il business verso zero emissioni nette di CO2, migliorando al contempo l'efficienza dei nostri centri logistici e dando la priorità alla salute e al benessere delle persone nelle nostre sedi.
  • Il primo stadio al mondo a zero emissioni nette di CO₂
    Nel 2020, Amazon si è assicurata i diritti di denominazione della Climate Pledge Arena, che diventerà il primo stadio certificato a zero emissioni nette di CO2 del mondo. Lo stadio sarà dotato di sistemi di gestione completamente alimentati al 100% da energia elettrica rinnovabile proveniente da pannelli fotovoltaici in loco e da progetti di energia rinnovabile off-site. Gli eventi che si terranno nello stadio saranno completamente a zero emissioni nette di CO2, grazie a investimenti in progetti di riforestazione atti a trattenere qualsiasi emissione di CO2 restante dovuta alle sue attività mediante soluzioni basate sulla natura. Fra gli altri impegni vi sono l'eliminazione della plastica usa-e-getta, il risparmio idrico e l’impegno per zero sprechi come conseguenza delle attività dello stadio.
  • Come riduciamo le emissioni nella sede di Arlington
    Nei piani della nostra seconda sede ad Arlington, in Virginia, sono previste diverse soluzioni per la riduzione delle emissionie per il miglioramento dell'efficienza energetica, ivi compresi impianti ad alta efficienza, sistemi di illuminazione ad alta efficienza con controlli avanzati e un cappotto ad elevate prestazioni che facilita la climatizzazione. Tutti i sistemi di riscaldamento e raffreddamento elettrici centralizzati elimineranno la combustione in loco per il riscaldamento e l'acqua calda, mentre il campus sarà alimentato al 100% da energia rinnovabile proveniente da un impianto fotovoltaico nelle vicinanze. Negli edifici saranno utilizzati materiali di provenienza locale, per ridurre l'impatto della CO2 dovuto al trasporto del materiali, i quali saranno a basso tenore di carbonio, come il calcestruzzo a basso tenore di carbonio fornito grazie alla tecnologia Carbon Cure, che beneficia di un investimento del Climate Pledge Fund.
  • Gli uffici corporate
    Gli uffici corporate di Amazon nel mondo sono situati in comunità e centri urbani dinamici. Molti dei nostri edifici corporate dispongono di spazi e aree verdi che possono essere utilizzati dalla comunità. Moltissimi altri edifici sono dotati di tetti e altre infrastrutture verdi che offrono spazi ricreativi esterni, supportando al contempo funzioni ecologiche quali la gestione dell’acqua piovana. Gli interni integrano concetti di design biofilico, quali pareti verdi e con legnami locali, oltre a illuminazione efficiente da un punto di vista energetico, sistemi di compostaggio e per favorire il riciclo, oltre che spazi di relax per il benessere dei dipendenti. In molti edifici sono inoltre presenti stazioni per la ricarica di veicoli elettrici, parcheggi per biciclette e docce, al fine di incoraggiare i trasporti a basso impatto di carbonio di dipendenti e visitatori.
  • I centri logistici
    I centri logistici di Amazon sono costituiti da edifici di diversi tipi e dimensioni nei quali elaboriamo gli ordini per i nostri clienti. Per ridurre al minimo il consumo energetico, in questi centri vengono impiegate tecnologie avanzate e si utilizzano impianti ad alta efficienza. Molti dei nostri centri logistici negli Stati Uniti, in Europa e in India sono alimentati da impianti fotovoltaici on-site, dove un tetto fotovoltaico può soddisfare quasi l'80% del fabbisogno energetico. A giugno 2021 disponiamo di oltre 90 impianti fotovoltaici su tetto nei centri logistici in tutto il mondo e continuiamo ad ampliare questo programma.
  • I negozi fisici di Amazon
    I negozi fisici di Amazon offrono ai nostri clienti un'ampia varietà di esperienze di acquisto al dettaglio e per acquisto di alimentari. Nei nostri negozi fisici è stata adottata un'illuminazione LED ad alta efficienza, con controlli di illuminazione per la riduzione del consumo energetico, e includono tecniche per l’ottimizzazionedella luce diurna naturale, come lucernari e grandi finestrature. Per ridurre il consumo energetico utilizziamo inoltre sistemi di riscaldamento e raffreddamento ad alta efficienza energetica. Nei nostri negozi alimentari stiamo sostituendo i refrigeranti convenzionali con alternative naturali, che causano meno danni all’ozono e hanno meno impatto sul riscaldamento globale. In molti dei nostri nuovi negozi fisici, stiamo incrementando l'uso di frigoriferi dotati di porte per i prodotti refrigerati, migliorando l'efficienza energetica e mantenendo la qualità dei prodotti per periodi più lunghi.
  • I data center
    AWS lavora costantemente per migliorare l'efficienza dei nostri edifici e le nostre dimensioni ci consentono di avere un utilizzo delle risorse e un'efficienza superiori rispetto a quelli dei data center tradizionali. Ogniqualvolta sia possibile, utilizziamo una tecnologia di evaporazione diretta per il raffreddamento dei data center, il che riduce il consumo idrico ed energetico. Nei mesi più freddi, l’aria esterna viene convogliata direttamente nel data center, senza impiego di acqua. Nei mesi più caldi dell’anno, prima di essere immessa nelle sale dei server, l’aria esterna viene raffreddata tramite un processo evaporativo che fa uso di acqua. I nostri sistemi di raffreddamento sono stati ottimizzati in modo che il consumo di acqua sia ridotto al minimo. AWS ha inoltre dimostrato il nostro impegno nella gestione dell'acqua riutilizzando in molte regioni l’acqua piovana invece che quella potabile. Stiamo inoltre lavorando con fornitori locali per espandere l'uso di acqua di recupero.
Shipment Zero è l'obiettivo di Amazon di consegnare entro il 2030 il 50% delle spedizioni con zero emissioni nette di CO₂.
Raggiungere Shipment Zero significa che le attività logistiche che svolgiamo per consegnare una spedizione a un cliente sono a zero emissioni nette di CO₂, a partire dal centro logistico in cui un articolo viene prelevato dallo scaffale, fino ai materiali utilizzati per imballarlo e alla modalità di trasporto con cui il pacco arriva al domicilio del cliente.
Utilizziamo un approccio all'impronta di carbonio ibrido e integrato, per trasformare i dati fisici e finanziari in una misurazione delle emissioni delle specifiche attività di business di Amazon. Grazie a questo siamo in grado di calcolare l'impatto totale che Amazon ha sul clima, individuando le attività che hanno un impatto maggiore e sviluppando strategie per raggiungere zero emissioni nette di CO2 nelle nostre attività entro il 2040.
Amazon’s custom electric delivery vehicles hit the road in LA
Nel 2019, Amazon ha ordinato a Rivian 100.000 veicoli elettrici per le consegne, il più grande ordine di tutti i tempi di veicoli elettrici per le consegne. Abbiamo introdotto il primo di questi veicoli a Los Angeles a febbraio del 2021 ed entro la fine dell'anno ci espanderemo nei quartieri di altre 15 città degli Stati Uniti. Prevediamo di avere 10.000 veicoli su strada entro il 2022 e di adottare tutti i 100.000 veicoli entro il 2030.
Consegna dei prodotti con veicoli elettrici
  • 20 milioni
    Pacchi
    Oltre a questi veicoli elettrici per le consegne, Amazon gestisce già migliaia di veicoli elettrici nel mondo, che nel 2020 hanno consegnato oltre 20 milioni di pacchi a clienti in Nord America ed Europa.
Partnership
  • ACORE: American Council on Renewable Energy logo on white background.
    ACORE: American Council on Renewable Energy logo on white background.
    American Council on Renewable Energy
    Amazon ha aderito all'American Council on Renewable Energy (ACORE), un'organizzazione nazionale non a scopo di lucro che mette insieme finanza, politica e tecnologia allo scopo di accelerare la transizione a un'economia di energia rinnovabile. ACORE indice forum di leadership di pensiero e crea partnership nel settore dell'energia per comunicare i benefici che le energie rinnovabili garantiscono in termini di economia, sicurezza e ambiente.
  • Logo of Advanced Energy Buyers, an Amazon Sustainability partner
    Logo of Advanced Energy Buyers, an Amazon Sustainability partner
    Advanced Energy Buyers Group
    Amazon è uno dei membri fondatori di Advanced Energy Buyers Group (AEBG), una coalizione di importanti acquirenti di energia innovativa impegnati nella stesura di politiche volte a sbloccare per i clienti opportunità di accesso a opzioni energetiche convenienti, affidabili, pulite e innovative.
  • Logo of Advanced Energy Economy, an Amazon Sustainability partner
    Logo of Advanced Energy Economy, an Amazon Sustainability partner
    Advanced Energy Economy
    Per sostenere la formazione, l'analisi e il patrocinio di politiche per l'energia pulita, Amazon ha aderito a Advanced Energy Economy (AEE), un'associazione non a scopo di lucro costituita da società impegnate nella promozione di tecnologie per un'energia pulita ed economica. AEE pubblica report, riunisce gli stakeholder e promuove politiche a favore dell'utilizzo di energia innovativa in collaborazione con le istituzioni statali e federali, su problematiche correlate a veicoli elettrici, energia rinnovabile, efficienza energetica e smart grid.
  • CLF- Carbon Leadership Forum Logo
    CLF- Carbon Leadership Forum Logo
    Carbon Leadership Forum
    Amazon è sponsor del Carbon Leadership Forum, una collaborazione fra industria e università ospitata dalla University of Washington e focalizzata sulla riduzione del carbonio incorporato nella progettazione di edifici. Amazon partecipa a questo gruppo per sviluppare gli standard relativi al carbonio incorporato e gli strumenti di calcolo per l'industria edilizia.
  • Logo of the Center for Climate and Energy Solutions, an Amazon Sustainability partner
    Logo of the Center for Climate and Energy Solutions, an Amazon Sustainability partner
    Center for Climate and Energy Solutions
    Amazon è entrata a far parte del Business Environmental Leadership Council di Center for Climate and Energy Solutions (C2ES) allo scopo di realizzare soluzioni pratiche per le sfide poste a livello mondiale dal cambiamento climatico e dal problema dell'energia. C2ES è un'organizzazione indipendente, apartitica e non a scopo di lucro che opera per la promozione di politiche e azioni forti con l'obiettivo di ridurre le emissioni di gas serra, promuovere l'energia pulita e rafforzare la resilienza agli impatti climatici. Nel 2020, Amazon ha firmato la dichiarazione del C2ES che chiede all'Amministrazione Biden e al nuovo Congresso di cercare soluzioni ambiziose e durature a favore del clima.
  • Ceres logo on a white background.
    Ceres logo on a white background.
    Ceres Corporate Electric Vehicle Alliance
    Nel 2020, Amazon ha stretto una partnership con l'organizzazione Ceres e altri operatori di flotte per fondare la Corporate Electric Vehicle Alliance, mettendo insieme aziende impegnate in un'accelerazione della transizione ai veicoli elettrici. Grazie a questa alleanza è possibile aggregare la domanda delle aziende per l'elettrificazione dei trasporti, offrendo al contempo una piattaforma in grado di coordinare il supporto a politiche che rendano possibile l'elettrificazione delle flotte. Nel 2021, i membri dell'alleanza hanno pubblicato un report completo sui modi in cui società di servizi, legislatori e responsabili politici rendono possibile agli operatori di flotte l'elettrificazione dei trasporti commerciali, riducendo le emissioni di carbonio.
  • Logo of REBA: Renewable Energy Buyers Alliance, an Amazon Sustainability partner
    Logo of REBA: Renewable Energy Buyers Alliance, an Amazon Sustainability partner
    Renewable Energy Buyers Alliance
    Per supportare un sistema di energia pulita e resiliente, Amazon ha aderito alla Renewable Energy Buyers Alliance (REBA). La REBA è un'alleanza costituita da grandi utilizzatori di energia pulita, fornitori di energia e fornitori di servizi che, in partnership con alcune ONG, sta aprendo il mercato a tutti gli acquirenti non residenziali di energia, per guidare una rapida transizione verso un futuro più pulito e prospero di energia con zero emissioni di CO2. A gennaio 2021, Amazon ha firmato la dichiarazione della Renewable Energy Buyers Alliance indirizzata all'Amministrazione Biden in cui si chiede quanto prima una transizione incentrata sul cliente verso il 100% di energia pulita, un maggiore accesso all'energia rinnovabile e un aumento dei finanziamenti federali per la ricerca e sviluppo di tecnologia pulita.
  • SolarPower Europe logo on a white background.
    SolarPower Europe logo on a white background.
    SolarPower Europe
    Amazon è entrata a far parte di SolarPower Europe (SPE) per accelerare lo sviluppo dell’energia solare in Europa. Il lavoro della SPE è rivolto ad assicurare che le soluzioni di energia solare possano accedere ai finanziamenti europei, portando tali soluzioni all’attenzione delle istituzioni europee e nazionali, comunicando in maniera efficace i benefici dell’adozione dell’energia solare.
  • PRFE: Partnership for Renewable Energy Finance logo on a white background.
    PRFE: Partnership for Renewable Energy Finance logo on a white background.
    U.S. Partnership for Renewable Energy Finance
    Amazon è entrata a far parte di Partnership for Renewable Energy Finance (U.S. PREF), un programma di ACORE, per sostenere il lavoro svolto con i legislatori statali e federali e altri stakeholder per creare più opportunità di energia rinnovabile per i fornitori di servizi cloud. U.S. PREF è un programma educativo che offre il contributo di esperti sul funzionamento del mercato finanziario delle energie rinnovabili.
Ultime notizie
Scopri in che modo abbiamo impiegato la nostra dimensione e cultura dell’innovazione per costruire un futuro sostenibile.