Homepage
Ambiente Imballaggi e prodotti
Sostanze chimiche
A microscope, test tubes, and a pipette with a drop of liquid emerging.
A microscope, test tubes, and a pipette with a drop of liquid emerging.

Sostanze chimiche

Siamo impegnati nello sviluppo di Marchi Amazon convenienti e di elevata qualità, molto apprezzati dai clienti. Nell’ambito del nostro impegno per la qualità evitiamo l’impiego, in questi prodotti, di sostanze chimiche a rischio, che potrebbero arrecare danni alla salute e/o all’ambiente.
L’elenco di riferimento delle sostanze chimiche a rischio presente nel nostro primo elenco di sostanze soggette a restrizioni identifica le sostanze chimiche che cerchiamo di evitare nei prodotti Prima infanzia, Pulizia della casa, Cura della persona e Bellezza dei Marchi Amazon negli Stati Uniti e nell’Unione Europea.

Con sostanze chimiche a rischio intendiamo le sostanze che: (1) vengono classificate come cancerogene, mutagene, tossiche per il sistema riproduttivo o altri sistemi; o (2) sono persistenti, bioaccumulanti e tossiche. Stabiliamo strategicamente delle priorità per le sostanze chimiche a rischio su cui concentrarci in base alla tipologia di prodotto, alle perplessità dei clienti e alla disponibilità di alternative più sicure.

Questa politica si aggiunge ai requisiti legali che sono in vigore in ogni Paese e ai piani di conformità associati. Nel corso del tempo tale elenco verrà allargato ad altri marchi, categorie di prodotti e aree geografiche.
Impegni sulla policy delle sostanze chimiche
  • Riduzione dell’impiego di sostanze chimiche a rischio
    Amazon incoraggia i produttori ad abbandonare l’impiego di sostanze chimiche potenzialmente pericolose e ad adottare sostanze alternative sostenibili, come quelle definite nell’elenco degli ingredienti chimici più sicuri certificati Safer Choice (Safer Choice Safer Chemicals Ingredients List) dell’EPA degli Stati Uniti, che possono contribuire a ridurre l’impatto sulla salute umana e sull’ambiente. Il nostro impegno nell’uso di formulazioni chimiche alternative è partito dalle formule dei Marchi Amazon, poiché abbiamo un controllo maggiore sullo sviluppo di tali prodotti.
  • Trasparenza
    Il nostro impegno per la trasparenza è basato sulla convinzione che Amazon dovrebbe offrire ai clienti informazioni che li aiutino a prendere decisioni di acquisto informate. Il nostro obiettivo è fare in modo che i clienti possano accedere ai dati relativi alla salute e alla sostenibilità dei prodotti e interpretarli con la stessa facilità dei prezzi e delle recensioni. Questo è il motivo per cui stiamo lavorando su alcune funzionalità del sito che faciliteranno l’accesso da parte dei clienti a informazioni approfondite relative agli ingredienti dei prodotti e alle certificazioni di enti indipendenti. Riteniamo che rendere queste informazioni facilmente disponibili ai clienti incoraggerà altri marchi ad abbandonare l’uso nei propri prodotti di sostanze chimiche potenzialmente pericolose, adottandone di più sicure.
Iniziative in corso
  • Implementazione del nostro primo elenco di sostanze soggette a restrizioni
    Il nostro elenco di sostanze soggette a restrizioni si applica a tutti i prodotti di consumo Private Brand delle categorie Prima infanzia (shampoo, lozioni, salviette), Pulizia della casa (prodotti per la pulizia generici, per la cucina e per il bagno), Cura della persona (shampoo, disinfettanti e idratanti) e Bellezza (cosmetici). Tale elenco è basato su dati scientifici all’avanguardia e sul feedback dei clienti e include un insieme di riferimento di sostanze chimiche a rischio che tutti i marchi sono invitati ad abbandonare ed eliminare. È incentrato in particolare sui conservanti a base di parabeni e di cessori di formaldeide, sui solventi a base di ftalati, sui surfattanti a base di nonilfenolo e di nonilfenolo etossilato, sul toluene e sul triclosano. Questo elenco di sostanze soggette a restrizioni verrà rivisto e aggiornato periodicamente. I nostri marchi prevedono e continueranno a sviluppare elenchi di sostanze ancor più restrittivi per la propria attività. Amazon ha sviluppato dei meccanismi volti a migliorare le formulazioni chimiche dei prodotti e la conformità alle politiche da parte dei nostri fornitori.
  • Miglioramento della trasparenza nei confronti di clienti e altre parti interessate
    Amazon è stata fra le prime aziende ad adottare le recensioni dei clienti, nel rispetto del proprio impegno a offrire ai clienti informazioni che li aiutino a prendere decisioni d’acquisto informate. Fra le innovazioni più recenti si colloca Amazon Pages, che consente ai marchi di raccontare la propria storia direttamente ai clienti, e i contenuti di marketing arricchiti, attraverso i quali i marchi possono illustrare le caratteristiche dei prodotti, a tutto vantaggio dei clienti. Tali informazioni possono includere i passi che vengono compiuti per assicurarsi che la propria selezione di prodotti sia sicura e non ponga rischi per la salute, supportati da un solido insieme di linee guida volto a mantenere un’elevata qualità dei contenuti, i quali devono includere esclusivamente informazioni fattuali, obiettive e facilmente verificabili. Per offrire maggiori informazioni sull’imballaggio fisico, Amazon ha sviluppato dei codici 2D tramite il proprio servizio Trasparency, indipendenti dal rivenditore e disponibili per tutti i marchi. Tali codici possono contenere link a informazioni sui prodotti, alla catena di distribuzione e a certificazioni rilasciate da enti indipendenti.

    Per aumentare il proprio impegno per la trasparenza, Amazon continuerà ad allargare ad altre categorie di prodotti gli elenchi di sostanze soggette a restrizioni nel rispetto della presente politica sulle sostanze chimiche, lavorando per raggiungere una maggiore divulgazione degli ingredienti nelle pagine relative ai propri prodotti Private Brand.
  • Promozione delle certificazioni da parte di enti indipendenti
    Amazon ha iniziato a lavorare su funzionalità attraverso le quali i clienti potranno scoprire, identificare e acquistare con maggior facilità prodotti dotati di formulazioni più sicure e attributi di sostenibilità. Parte di questo lavoro consiste nel dare una maggiore visibilità alle certificazioni di enti indipendenti relative alla sostenibilità dei prodotti che utilizzano sostanze chimiche più sicure, come Safer Choice, Made Safe, Green Seal e Cradle to Cradle.
  • Adesione a iniziative che promuovono l’uso di sostanze chimiche più sicure nel settore della distribuzione
    Abbiamo aderito al Retail Leadership Council del Green Chemistry and Commerce Council (GC3). Amazon supporta l’impegno comune del settore della distribuzione volto a incoraggiare, da parte dei marchi nazionali, l’uso di formulazioni più sicure e la realizzazione di prodotti maggiormente sostenibili.
Ultime notizie
Scopri in che modo abbiamo impiegato la nostra dimensione e cultura dell’innovazione per costruire un futuro sostenibile.